martedì 5 aprile 2016

Ottimisti & razionali -


Se non partecipate ad un gioco d'azzardo, non esistendo buoni motivi per farvi partecipare, vi si invita ad essere ottimisti. Inb questi casi si risponde "ottimisti sì, cogxxoni no!"

Non mi ricordo più. ma chi era che invitava gli italiani ad essere ottimisti? Non ricordo forse perché nessuno, a parte TV e giornali, gli dava retta. 
Adesso  che il premier vuole essere più moderno ed appetibile ci sono gli "ottimisti & razionali".
Lo ammetto! Mi piace essere ottimista! Ed anche razionale!

E così quando ho sentito giornalisti ripetere luoghi comuni sulla bontà delle trivellazioni e metterel in bocca agli "Ottimisti & razionali" non ho resistito  alla tentazione di capirne di più. 
Gli ottimisti&razionali, ma chi sono costoro?

Dal sito web nuovo di zecca risultano 16 persone.
<> Un po' di giornalisti economici (non nel senso che costano poco) ed economisti che fanno i giornalisti; 
<> Un paio di consiglieri regionali del PD, di cui un ravennate, autore di una riflessione sui settori della chimica,   dell’energia, dell’oil&gas declinata in un a lettera aperta  a Renzi:" Per questo, caro Presidente del consiglio, penso che sia il momento di dare la possibilità ai nostri ingegneri e ai nostri tecnici di usare le loro conoscenze anche nel nostro Paese"
<> Il direttore ed il presidente di giornale on line che va verso luoghi non comuni;
<> Un membro dell'Associazione Italiana Nucleare;
<> Un membro di Nomisma Energia
<> Il presidente Assoelettrica
<> Un filosofo ed un'impiegata 
<> Il "creatore" del "progetto Nimby Forum®"
<> un membro di "Yimby Italy", tra l'altro autore di un pezzo "finalmente prendono sul serio Trump" che esordisce "Se ne stanno accorgendo tutti che Trump non è un buffone ma dice cose ragionevoli."
Che dire, quando un governo non ha il coraggio delle proprie azioni e non è capace di confrontarsi con presidenti di Regione, non dell'opposizione, ma del partito di maggioranza relativa, si propone sempre il solito mix italiano  di interessi di parte e di "sindrome di paperino"

 


Nessun commento:

Posta un commento