mercoledì 23 dicembre 2015

La TARI ed il Faraone

Fare l'assessore al bilancio, poi fare il sindaco. e non pagare per 5 anni la tariffa rifiuti. O se preferite aspettare un interrogazione della minoranza per decidersi (dolorosamente) a pagarla. 
E poi pensare di poter rimanere al proprio (?) posto.
E' inutile riportare i commenti. Tutti pensano la stessa cosa.
Ma se si chiede: "Ma com'è possibile che abbia pensato di fare una cosa simile?" nessuno ha una risposta.
Qualche tifoso prova a credere che Bontà Sua si sia dimenticato o sia stato  distratto dai troppi impegni. Ma ci crede solo in pubblico. A casa sua, in famiglia, non ci crede.
Nessuno capisce come una persona normale possa mettersi in questa situazione. Perché? Perché si riflette sulla TARI, si guardano le cose dal proprio punto di vista. Da un punto di vista normale.
Occorre invece mettersi nella prospettiva di Bontà Sua.
La prospettiva del faraone, del figlio del dio sole.
E tutto diventa comprensibile.

Nessun commento:

Posta un commento