giovedì 16 gennaio 2014

Comitato Locale di Controllo 2 - la vendetta.

Quanto è ingrato il compito  dei tecnici che, per guadagnarsi lo stipendio, devono relazionare in sede pubblica su questioni come le immissioni dell'inceneritore. Fino a quando si presentano i dati in riunioni a porte chiuse, tutto va bene. il profilo e basso, ci si da ragione reciprocamente. Al CLdC ci sono tecnici che vengono mandati allo sbaraglio da apprendisti stregoni. Qualsiasi cosa dicano sono "pelati vivi" dal pubblico. Mi dispiace, perché alcuni sono degne persone, altri, beh, quantomeno non non sono tanto capaci a fare il loro mestiere! 
Ma la responsabilità delle scelte e dei politici, che se ne stanno zitti zitti, tentando di non farsi notare. I tecnici finiscono per essere gli sciamani che provano a far digerire le conseguenze delle scelte dei politici.
Ma non essendo stato fatto il lavoro vero prima, ora ne pagano le conseguenze. E se lo meritano. Si fosse seguito un approccio partecipato, a partire da "non rifiutarti di scegliere" però si sarebbe finiti da un'altra parte. Si sarebbe affrontato il tema dei rifiuti e non si sarebbe andati a fare l'inceneritore.
La credibilità dell'ARPA viene messa in discussione non da tecnici scorretti ma dall'uso delle informazioni prodotte. La comprensione dei problemi deriva dal rapporto tra le informazioni. Qui invece si annegano le informazioni in un mare di dati. Nulla di diverso da quando la vostra assicurazione vi fa firmare una polizza di 8 pagine, scritta fitta fitta in caratteri di punto 6.
Viviamo in una delle aree con il maggiore inquinamento atmosferico d'Europa. Non è colpa dei tecnici che fanno le misure. E' colpa dei politici che si ostinano a fare scelte sbagliate.
Il sindaco Piazza si chiede se questi problemi sono legati all'apertura  precipitosa dell'inceneritore, fatta solo per ottenere i contributi ecologici. Non vorrei deluderlo, ma non deve chiedere lumi! Conosce già la risposta! È il sindaco Monta' si dimostra più adeguato come tecnico, che come decisore politico! E non faccio un complimento al tecnico!

Nessun commento:

Posta un commento