domenica 21 aprile 2013

Spread!

Negli ultimi mesi ci hanno costantemente spiegato che era urgente fare un governo, perché i  "Mercati" internazionali non avrebbero avuto fiducia in noi e sarebbe aumentato lo spread.

Dopo le elezioni le urla si sono fatte più acute. Ed i "Mercati"? .... nulla. Non un aumento degno di nota. Anzi.
Non si riusciva ad eleggere un Presidente della Repubblica ed il maggiore partito si è disintegrato.  Ed i mercati? Calma piatta.
Intendiamoci, vediamo tutti quale sia la situazione economica.
Ma i mercati internazionali non ci filano. Neppure un po'. Ma perché? Cosa abbiamo fatto di male? Cosa ci manca affinché ci considerino?
Forse un governo?!? Per noi un governo è necessario. Ma viene il dubbio che un governo sia necessario anche per avere tempeste sullo spread. Mo' vediamo. 


Nessun commento:

Posta un commento